Menu Principale

Arti Marziali e stili di combattimento della tradizione Italiana, intervistiamo il Maestro Danilo Rossi Lajolo di Cossano

M° Danilo Rossi: Salve a tutti sono il Maestro Danilo Rossi Lajolo di Cossano presedente e fondatore del Calixworld del sistema Lajolo knife system e  
vicepresidente della CISB comitato italiano d Scherma di Bastone e di arti associate.

NewBushido.it: Buonasera maestro.

M° Danilo Rossi:Buonasera a voi.

Leggi tutto: Arti Marziali e stili di combattimento della tradizione Italiana, intervistiamo il Maestro Danilo...

Video intervista a Sifu Franco Regalzi

NewBushido: ci da una sua definizione di Wing Chung?
Sifu Regalzi: Wing Chun significa primavera perenne, primavera radiosa,primavera eterna, e sta a indicare un sistema che può aiutarti a imparare sempre nel corso della vita, come un bambino piccolo, per rimanere sempre giovane … Wing Chun per me è uguale a vitalità

NewBushido: Il Wing Chun è uno degli stili maggiormente usati a scopo di difesa personale soprattutto tra gli stili cinesi, secondo lei per quale ragione? e più in generale qual è la sua opinione sulla difesa personale?

Sifu Regalzi: Be, ritengo che il Wing Chun sia un sistema molto pratico, diretto e quello che fai in palestra fai effettivamente anche in caso di bisogno, ma penso che ci sia anche una forte influenza da parte della moda, per cui oggi giorno molte persone si rivolgono al Wing Chun, forse a causa di Bruce Lee o cinema ... non so, magari di qui a qualche anno la moda cambierà e cambieranno anche i flussi verso qualche altra cosa. La mia opinione in merito alla difesa personale? Be io penso che così come si intende comunemente sia una grossa illusione, penso che non abbia nessun senso pensare che difesa personale sia abituarsi a difendersi su un pugno: fai così ... fai così .... fai così (ndr. accenna qualche tecnica con allievo) NO non funziona in questo modo, forse ti può far fare bella figura con gli amici. ma quando esci dalla palestra lasci tutto li, perché non c'è nessun esercizio in gioco che ti abitui a quello che io ritengo molto importante: PANICO. Quindi la difesa personale per me è un discorso molto più ampio, e significa fare qualcosa che ti aiuti innanzi tutto a sviluppare fiducia in te stesso, dopo di che, ti abitua ad agire in maniera meno stupida possibile di fronte i problemi del quotidiano, problemi di lavoro, problemi di famiglia e anche, se capita una lotta. Il problema secondo me in merito al Wing Chun è che la gente pensa troppo alla lotta, mentre il Wing Chun è un sistema che ha ben poco a che vedere con la lotta, non è uno sport di combattimento, Wing Chun non vuole lottare, d’altronde io non ho mai visto nessuno che lotta così (ndr. accenna Siu Lim Tao) non ho mai visto nessuno che lotta così (ndr. accenna Chi Sao) tutte queste sono forme di esercizio molto sofisticate che tendono a darti qualcosa di molto più importante, che di riflesso, di conseguenza ti aiuterà anche in uno scontro, ma la cosa più importante è fare qualcosa che ti abitua di fronte a un problema a non far parte di un problema ma a risolverlo.

Leggi tutto: Video intervista a Sifu Franco Regalzi

Difesa personale l’importanza dei fattori esterni

Chi pratica arti marziali o segue corsi di autodifesa impara molte tecniche utili, e sicuramente efficaci a contrastare un aggressione, ma lo fa in un ambiente asettico, con persone amiche, e raramente pensa (o gli viene detto di pensare) alla situazione reale in cui presumibilmente dovrà applicare quelle tecniche.

Leggi tutto: Difesa personale l’importanza dei fattori esterni